U.S.A. SUD

 

Prodotti

Tour di gruppo, Fly and Drive, Crociere e altre proposte di viaggio

Alberghi

Gli alberghi per tutte le esigenzee

Località

I posti più belli da visitare

Presentazione


Presentazione

Una regione definita dal carattere e dai modi della popolazione, più che da distinte caratteristiche geografiche. Tutto si svolge ad un ritmo più lento e tranquillo che nel resto degli Stati Uniti, anche se recentemente Stati come il North Carolina hanno visto un grande sviluppo industriale.
Alabama, Arkansas, Georgia, Kentucky, Louisiana, Mississippi, North Carolina, South Carolina, Tennessee sono ancora legati dai ricordi della Guerra Civile, anche se ci sono grandi differenze tra il Mississippi e il Sud Carolina prevalentemente neri e le fattorie bianche di Kentucky e Tennessee e l'atmosfera della Louisiana è marcatamente creola. E' una regione prevalentemente rurale, con piantagioni di cotone e tabacco, e centinaia di chilometri di spiagge solitarie lungo l'Atlantico, con cittadine che hanno mantenuto il fascino d'anteguerra (di secessione). 

Questa zona comprende 10 stati:

  • Alabama
  • Arkansas
  • Florida
  • Georgia
  • Kentucky
  • Louisiana
  • Mississippi
  • North Carolina
  • South Carolina
  • Tennessee

* ALABAMA
Le piantagioni di cotone sono la tradizionale ricchezza di questo stato, oggi sostituite dalle coltivazioni di arachidi, mais e soia. Il centro assolato e arido divide le pendici dei monti Appalachi ricchi di fiumi, cascate e laghi dalle paludi subtropicali e dalle spiagge del Golfo. 

* ARKANSAS
La parola Arkansas viene dal nome di una tribù locale. E' una regione di foreste e torrenti, laghi e fiumi, grotte e pascoli, che appartiene al sud dal punto di vista storico, ma geograficamente segna già l'inizio delle Grandi Pianure. L'elezione a Presidente dell'impareggiabile Bill Clinton nel 1992 ha risvegliato l'interesse nello Stato, ma non ha centri degni di nota, nenache la tranquilla capitale Little Rock.

* FLORIDA
Una penisola che si allunga fra l'oceano Atlantico ed il golfo del Messico: sole, spiagge e Disneyworld, ma anche foreste, laghi e fiumi, trascurati dalla massa dei visitatori.
Miami è il punto di partenza e tappa da non perdere.
Da qui si raggiungono in breve tempo le Keys, una fila di isolotti corallini che si allunga per 150 km fino a Key West, celebre per la pesca e i tramonti.
La costa atlantica, a nord di Miami è molto urbanizzata, a Boca Raton e Palm Beach si trovano magioni in stile mediterraneo dei multimiliardari, il centro è dominato dal Walt Disney World di Orlando e dalla giungla di autostrade e alberghi sorti intorno a questo e altri parchi di divertimento.
La costa occidentale ha spiagge famose e le paludi popolate di coccodrilli del parco di Everglades.
All'estremo nord, al confine con l'Alabama e la Georgia la sottile striscia del Panhandle più che alla Florida appartiene al profondo sud. La capitale Tallahassee è solo un centro amministrativo e lungo la costa non ci sono località attraenti, ma le spiagge sono bianche e lunghissime.

* GEORGIA
All'inizio della Guerra Civile metà della popolazione della Georgia era di schiavi. Nel 1864 le truppe del generale nordista Sherman incediarono la capitale Atlanta e fecero terra bruciata anche del resto dello Stato. Oggi Atlanta è una città moderna e attiva, ma il resto dello Stato mantiene il carattere rurale, tranquillo e rilassato di un tempo.

* KENTUCKY
Incuneato e fra nord e sud, è la patria di Abramo Lincoln e si può dividere in due regioni: l'est delle distese di "bluegrass", germogli con una caratteristica lucentezza azzurrina che si nota di mattina fra aprile e maggio, che fa capo a Lexington, e il centro-ovest con Louisville, più industrializzato e poco attraente. Allevamenti di cavalli e le coltivazioni di tabacco, distillerie di bourbon whisky e Bluegrass Music, la musica di origine scozzese-irlandese suonata con violini, mandolini e banjo, sono le caratteristiche dello Stato.

* LOUISIANA
Scoperta dagli spagnoli e battezzata dai francesi in onore di Luigi XIV re Sole, nel 1755 vi arrivarono i canadesi di origine francese scacciati dalla regione di Acadia (oggi Nuova Scozia) dai coloni inglesi. Gli acadiani in Lousiana divennero "Cajuns" e si sistemarono nelle praterie fra le paludi con i cipressi carichi di licheni. A New Orleans invece viveva l'aristocrazia creola, discendente dai coloni spagnoli e francesi. Il Cajun è una regione semitropicale densa di leggende di pirati, riti voodoo e tradizioni.

* MISSISSIPPI
E' il paese della pesca e della caccia, e di Elvis Presley, nato a Tupelo nel nord dello Stato. Ricchissimo al tempo delle piantagioni di cotone e della schiavitù, è oggi uno degli Stati più poveri. Ha però molto da offrire in atmosfera: vecchi porti fluviali come Natchez e Vicksburg e sonnacchiose cittadine nel Delta del Mississippi famose per la musica blues. La costa subtropicale del Golfo oltre a fornire una grossa quantità di gamberetti e ostriche è anche meta popolare per le bellissime spiagge.

* NORTH CAROLINA
Gli americani la ritengono uno splendido luogo per le vacanze a causa della grande varietà delle sue tre regioni : costiera, interna e montana. Era abitata dagli indiani Cherokee prima che il governo federale li trasferisse in Oklahoma. Grande più dell'Italia ma con solo 6 milioni di abitanti, sta vivendo una grande sviluppo industriale, ma rimane uno stato molto povero.

* SOUTH CAROLINA
Uno degli Stati più poveri, ha una costa subtropicale molto bella con la vecchia ed elegante città portuale di Charleston e l'isola vacanza dei miliardari, Hilton Head.

* TENNESSEE
Il Tennessee è uno stato del Sud-est degli Stati Uniti compreso tra le latitudini 35°N e 36°41'N, tra il fiume Mississippi ad ovest e le Blue Ridge Mountains ad est.
Confina con ben 8 stati: Arkansas e Missouri ad ovest, Kentucky e Virginia a nord, Carolina del Nord ad est e Mississippi, Alabama e Georgia a sud.
Il fiume Tennessee, dal quale prende il nome, attraversa lo stato da nord a sud lungo il bordo orientale e, dopo aver percorso un lungo tratto nell'Alabama, taglia nuovamente lo stato, questa volta nella parte occidentale, da sud a nord, per poi attraversare il Kentucky e concludere la sua corsa nel fiume Ohio. Le tre zone dello stato che si vengono ad individuare (quella ad est del fiume Tennessee, quella compresa tra i due rami dello stesso che attraversano lo stato e quella ad ovest) dividono il territorio in Tennessee orientale, centrale e occidentale. Tale divisione è riconosciuta a livello costituzionale e presenta caratteri di omogeneità geografica e culturale.
Clingmans Dome, la vetta più alta del Tennessee (2025 m s.l.m.)Il Tennessee orientale è caratterizzato da una zona montuosa al confine con la Carolina del Nord dove si trova la catena delle Blue Ridge Mountains che appartiene ai Monti Appalachi, e raggiunge i 2025 m s.l.m. (Clingmans Dome). Spostandosi verso ovest si aprono diverse fertili vallate formate dai tanti affluenti del fiume Tennessee, che qui ha origine, e il cui fondovalle demarca il confine con il Tennessee centrale. Questa è una regione pianeggiante caratterizzata ad est dall'Altopiano del Cumberland che si trova a circa 500 m s.l.m.. Procedendo verso ovest vi è il cosiddetto bacino centrale o bacino di Nashville, al centro del quale si trova appunto la capitale dello stato, che presenta un terreno pianeggiante e molto fertile. Infine, tra i fiumi Tennessee e Mississippi si trova il Tennessee occidentale, caratterizzato da altitudini molto modeste, terreno pianeggiante o collinare e, in alcune zone lungo il Mississippi, anche paludoso.
Nel Tennessee ci sono 11 aree sotto il controllo dell'amministrazione dei parchi nazionali e 54 parchi statali, a salvaguardia soprattutto del grande patrimonio di foreste di questo stato.

 

Profilo economico - Lingua - Valuta


Economia


Lingua

Inglese, molte altre lingue (soprattutto spagnolo)


Valuta

Dollaro americano (US$)

 

Geografia - Distanze - Clima - Fuso orario


Geografia


Distanze


Clima

In estate è caldo (oltre I 30°C) e molto umido e le piogge sono frequenti e abbondanti, con possibilità di cicloni. I colori dell'autunno nei boschi, non meno belli che nel New England, sono particolarmente vivi in ottobre. I mesi invernali e l'inizio della primavera sono il periodo migliore, anche se le località della costa si animano soltanto durante il periodo estivo.


Fuso orario

 

Formalità - Servizi turistici - Salute


Formalità

***IMPORTANTE*** vi ricordiamo che dal 12 gennaio 2009 per entrare negli Stati Uniti sarà obbligatorio presentare la domanda di autorizzazione tramite internet prima di partire. Questo modulo sostituisce la scheda verde che finora è stata distribuita sugli aerei prima di atterrare. Consultate il sito Web di ESTA (https://esta.cbp.dhs.gov/) . N.B. Dal 26 ottobre 2004 per entrare negli Stati Uniti i visitatori dovranno essere provvisti di passaporti a lettura ottica secondo il programma Visa Waiver. (passeggeri con passaporto italiano). Questo requisito si applica a tutti i visitatori, adulti e bambini. A partire da tale data, ai passeggeri sprovvisti di passaporto individuale, non sarà consentito di entrare negli Stati Uniti secondo il programma Visa Waiver. INOLTRE si ricorda che dal 26 ottobre 2005, nell ambito del Visa Waiver Program, su disposizioni del Dipartimento per la Sicurezza Nazionale (DHS) degli Stati Uniti, tutti coloro che si recheranno negli USA, dovranno essere muniti di passaporto con foto digitale. Il visto non è richiesto se in possesso di passaporto a lettura ottica rilasciato precedentemente a tale data, pertanto, tutti i passeggeri con passaporto a lettura ottica senza foto digitale, con rilascio successivo al 26 ottobre 2005, dovranno necessariamente essere muniti di Visto. Si ricorda che anche i bambini dovranno avere il proprio passaporto. INOLTRE si ricorda che dal 26 ottobre 2006, nell?ambito del Visa Waiver Program, su disposizioni del Dipartimento per la Sicurezza Nazionale (DHS) degli Stati Uniti, tutti coloro che si recheranno negli USA, dovranno essere muniti di passaporto con foto digitale e chip elettronico. Il visto non è richiesto se in possesso di passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato precedentemente al 26 ottobre 2005 o se si è in possesso di passaporto con foto digitale rilasciato precedentemente al 26 ottobre 2006, pertanto, tutti i passeggeri con passaporto a lettura ottica senza foto digitale, con rilascio successivo al 26 ottobre 2005 o con foto digitale con rilascio successivo al 26 ottobre 2006, dovranno necessariamente essere muniti di Visto. Si ricorda che anche i bambini dovranno avere il proprio passaporto.


Servizi Turistici


Salute

Non ci sono particolari controindicazioni sanitarie

 

Abbigliamento - Cucina - Shopping - Elettricità - Telefonia - Foto e video


Abbigliamento


Cucina


Shopping


Elettricità

110V


Telefonia

Per chiamare dall'Italia verso gli Stati Uniti è necessario comporre il prefisso 001 seguito dal numero desiderato e per chiamare dagli Stati Uniti verso l'Italia bisogna comporre lo 0039 seguito dal numero desiderato.


Foto e Video