Destinazioni

Penisola Arabica - Emirati Arabi Uniti


La cultura ed il fascino del medio oriente

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI

INFORMAZIONI TURISTICHE

Penisola araba o penisola arabica è una regione subcontinentale del Medio Oriente che a nord confina col deserto siriano, a ovest col mar Rosso, a sud con l'oceano Indiano e a est con il golfo Persico.

Caratterizzata da vasti e inospitali deserti e da una ancor più grande estensione di terre steppose, la penisola arabica conosce un regime di piogge assai limitato, tale da far classificare l'intera area come arida o semi-arida.

Cosa visitare

  • Arabia Saudita
  • Bahrein
  • Emirati Arabi Uniti
  • Qatar
  • Oman
  • Yemen
     

Economia

L'economia è a un livello ancora molto arretrato. L'agricoltura è praticata nelle zone più umide. La palma da datteri, accanto a miglio, ortaggi e frutta, predomina nelle oasi. Diffusi sono l'allevamento e l'artigianato. La regione trova però una formidabile risorsa nei giacimenti petroliferi, ritenuti complessivamente i più ricchi del mondo, particolarmente abbondanti nell'Arabia Saudita e nel Kuwait

Lingua

La lingua ufficiale parlata nel Paese è l'arabo. Essendo un ex protettorato britannico, tutti (a parte poche eccezioni, specialmente nelle zone rurali) parlano inglese, che infatti risulta essere la lingua veicolare nel campo degli affari e del commercio. La segnaletica, i cartelli e i documenti ufficiali sono in arabo ma sempre accompagnati dalla traduzione in inglese, creando de facto un bilinguismo. Sono presenti inoltre numerosi giornali, radio e canali televisivi in lingua inglese.

Valuta

dirham, riyal, dinaro

Geografia

Clima

Il clima è subtropicale arido, con inverni miti ed estati calde. I mesi più caldi dell'anno sono luglio e agosto, periodo in cui le temperature medie raggiungono massime di oltre 48 °C sulla pianura costiera. Sulle montagne del Hajjar, le temperature sono notevolmente inferiori, a causa della maggiore altitudine. Le temperature medie di gennaio e febbraio raggiungono minime tra i 10 e i 14 °C. Durante i mesi di fine estate, sulla regione costiera soffia un vento umido sud-orientale conosciuto come Sharqi (che significa "orientale"). La media annua delle precipitazioni nella zona costiera è meno di 120 mm, anche se le precipitazioni sono torrenziali, ma in alcune zone di montagna le precipitazioni annuali spesso raggiungono i 350 mm. La regione costiera è soggetta a occasionali ma violente tempeste di polvere, che possono ridurre notevolmente la visibilità.

Distanze

Fuso orario

2 o 3 ore avanti rispetto all'Italia oppure 1 o 2 avanti quando in Italia vige l'ora legale

Formalità

Servizi turistici

Salute

Abbigliamento

Cucina

Shopping

Elettricità

Telefono

Fotografia

Desideri altre informazioni su questa destinazione? Contattaci!