Località

Uxmal - Messico


San Cristobal
Uxmal
Messico

INFORMAZIONI TURISTICHE

Un progetto maestoso, uno spettacolare ambiente selvatico e piramidi e templi di pietra calcarea rosa rendono Uxmal una delle città antiche più pittoresche della regione Puuc, che in lingua maya yucateca significa "colline": le rovine di Uxmal, in effetti, si trovano proprio su un territorio collinare. Questo sito è stato definito dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità; è stato uno degli insediamenti maya più importanti dello Yucatán, e raggiunse il massimo del proprio splendore durante il tardo periodo classico.

Uxmal significa "costruita tre volte" in lingua maya yucateca; questo nome fa riferimento alla costruzione della Pirámide del Adivino, o Piramide dell'Indovino. Questa costruzione dalla forma ovale è unica nel suo genere ed è la struttura più alta dell'intero sito. Fu costruita in varie fasi e la sua influenza, che si ritiene fosse talmente forte da farsi sentire persino nelle zone più centrali del Messico, si riflette anche nel suo stile architettonico.

L'architettura dello stile puuc è caratterizzata da incisioni complesse, mosaici dai disegni geometrici incisi nella roccia e maschere di Chaac, il dio della pioggia. Queste caratteristiche, nelle rovine di Uxmal, sono particolarmente evidenti e si possono ammirare al meglio nel Cuadrángulo de las Monjas, o "Quadrilatero delle monache", e nella decoratissima facciata del Palacio del Gobernador. Non dimenticatevi di salire in cima alla seconda piramide più grande di Uxmal, la Gran Pirámide, per ammirare uno dei panorami più spettacolari del sito archeologico e dell'intera regione Puuc che lo circonda.

A differenza delle altre città maya dello Yucatán, Uxmal non disponeva di fonti naturali di acqua, per cui il dio della pioggia, Chaac, era particolarmente adorato e venerato dagli abitanti di questo antico centro. Una cisterna collocata vicino all'entrata delle rovine di Uxmal veniva utilizzata per immagazzinare l'acqua. Oggi questo sito archeologico è anche il rifugio di numerose quanto enormi iguane, che spesso potremo vedere mentre prendono il sole presso le antiche piattaforme e gli antichi templi. Potrete visitare Uxmal in una sola giornata, durante una delle vostre escursioni, ma potrete ammirare le sue rovine anche mentre seguite la Ruta Puuc, che vi condurrà in questo e altri siti archeologici maya, come i vicini Kabah, Sayil, Xlapak e Labná.

LA DESTINAZIONE E LE ALTRE LOCALITA' PRINCIPALI

LA NOSTRA OFFERTA DI PRODOTTI PER LA DESTINAZIONE

Desideri altre informazioni su questa località? Contattaci!