Fly and Drive "Western Magic" - California - Stati Uniti d'America


Fly and Drive

Fly and Drive

Western Magic

Las Vegas / Los Angeles (Stati Uniti d'America) Mappa

 

Località di partenza: Las Vegas

Descrizione: Fly and Drive

Durata: 10 giorni / 9 notti

Pasti: no

Fly and Drive

INFORMAZIONI SUL Fly and Drive

1° GIORNO:
Las Vegas

Arrivo a Las Vegas, ritiro dell’auto e trasferimento in hotel.

2° GIORNO:
Las Vegas

Giornata libera da dedicare alla scoperta di Las Vegas, scintillante capitale del gioco d’azzardo, e delle mille opportunità di divertimento che la città offre.

PUNTI DI INTERESSE
Las Vegas
Las Vegas è la città capoluogo della contea di Clark nello stato del Nevada. È famosa per essere la capitale del divertimento, dello shopping e del gioco d'azzardo, in rivalità con la paragonabile città di Reno. Quello che viene comunemente chiamato "Las Vegas" è in effetti un insieme di unità amministrative diverse: la città di Las Vegas propriamente detta, la città di North Las Vegas, la città di Henderson e inoltre una vasta area "unincorporated" (cioè non costituita in città ma sotto la diretta gestione della contea), area che include la "Strip", una lunga strada dove ai lati di essa sono presenti molti  negozi,  hotel  e  casinò. A partire dal  2015,  il  marchio  "CityCenter" è stato  in  gran  parte ritirato,  concentrandosi  invece sul  marchio  Aria della proprietà dello sviluppo centrale in nomi come "Aria Express" (precedentemente "CityCenter Tram") e "Aria Art Collection" (precedentemente "CityCenter Art Collection").

Strip Las Vegas (Las Vegas Boulevard South)
La Las Vegas Boulevard South, meglio nota come Las Vegas Strip, è una delle vie più famose al mondo. Si trova a Las Vegas, nel Nevada, ed è conosciuta nel mondo per la grande concentrazione di hotel e casinò. 19 dei 25 hotel più grandi del pianeta si trovano nella Strip, mettendo a disposizione dei turisti ben 65.000 stanze.

3° GIORNO:
Las Vegas - Zion - Bryce Canyon  - 430 km

Raggiungete il Parco Nazionale di Zion dove troverete le più incredibili formazioni d’arenaria del mondo, modellate milioni di anni fa dalla potente opera della natura. Guidate attraverso la Dixie National Forest e il Parco Nazionale del Bryce Canyon, dove rupi rosa e archi naturali vi lasceranno a bocca senza fiato.

PUNTI DI INTERESSE
Zion National Park, UT
Il Parco Nazionale di Zion è situato nello stato dello Utah. Il centro del parco è il canyon di Zion, una gola lunga 24 km e profonda 800 mt scavata dall'estensione settentrionale del Virgin River (North Fork Virgin River). Il Parco Nazionale di Zion protegge un ambiente unico dove si incontrano imponenti formazioni rocciose e profonde gole incise e modellate dalla forza delle acque del Virgin River e dei suoi affluenti. L'azione erosiva dell'acqua ha messo a nudo l'antichissima storia geologica di questa regione, che può essere letta nelle pareti di roccia dei canyon. La varietà di ambienti naturali garantisce inoltre una enorme varietà di flora e fauna, tra cui numerose specie a rischio di estinzione, che nel parco sono protette e tutelate. Oltre alle ricchezze naturali, il parco può vantare una presenza millenaria dell'uomo che in questi canyon ha lasciato numerose tracce del suo passato.

Bryce Canyon
Il  magnifico  Parco  Nazionale  del  Bryce  Canyon  è  rinomato  per  le  strabilianti  forme  delle  sue  rocce  colorate,  scolpite dall'erosione in pilastri, noti come hoodoos". La presenza di ossidi di ferro nelle rocce, di formazione a prevalenza calcarea, produce delle tinte rosse, gialle e marroni. Bryce non è un vero e proprio Canyon, ma è costituito da una serie di anfiteatri scavati nel bordo del plateau di Paunsaugunt dal fiume Paria. Intorno al 1875, Ebenezer Bryce arrivò nella Vallata del Paria per viverci e per raccogliere legname dall'altopiano. I suoi vicini chiamarono il canyon dietro casa sua Bryce’s Canyon, cioè il Canyon di Bryce. Fu poco dopo il 1900 che visitatori cominciarono a visitare questo sito geologico colorato e già verso il 1920 si iniziò a cercare di proteggere le meraviglie naturali del canyon.

4° GIORNO:
Bryce Canyon- Moab - 450 km

Guidate lungo il Kodachrome Basin State Park, superando il villaggio degli Anasazi e, attraverso il Parco Nazionale di Capitol Reef prima di raggiungere Moab. Proseguite per il Parco Nazionale di Arches, che conserva oltre 2000 archi naturali di arenaria tra i quali famoso Delicate Arch, oltre a un’incredibile varietà di formazioni geologiche uniche al mondo.

PUNTI DI INTERESSE
Arches National Park
Questo parco nazionale è situato circa 8 km  a nord di  Moab ed è noto per gli  archi  di  rocce rosse creati  dai  venti  del  deserto. Un tempo, nell'entroterra di questa zona, si trovava un mare che, una volta ritiratosi, lasciò dietro di se depositi di sale. Proprio questo fondamento salino mobile fu la causa di spaccature nelle formazioni arenarie che si erano su di esso costituite. Si raccomandano i programmi guidati dei “Rangers” del parco.

Moab
Moab è una città situata nella Grand County, nella parte est dello Utah.  Moab ospita un gran numero di turisti ogni anno, per lo più  i visitatori dell'Arches e del Canyonlands National Park, che si trovano nelle vicinanze. L’offerta turistica è basata in attività all’aperto.

5° GIORNO:
Moab - Canyonlands - Mesa Verde- 229 km

Esplorerete dapprima i canyon del Parco Nazionale di Canyonlands, formatosi in più di 300 milioni di anni. Spostatevi poi al Parco Nazionale di Mesa Verde, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Qui troverete le antiche abitazioni rupestri dei nativi americani denominate cliff-dwellings. Il più noto e il più grande è il Cliff palace.

PUNTI DI INTERESSE
Canyonlands National Park
Situato nel sud-est dello Utah, appena fuori Moab, il Parco Nazionale di Canyonlands è ampiamente noto per la sua bellezza, meraviglia naturale, paesaggi tranquilli e, soprattutto, i suoi sentieri escursionistici. Le persone che amano fare frequenti viaggi a Moab trascorrono il loro tempo facendo escursioni, zaino in spalla, quattro ruote e persino passeggiate a cavallo in uno dei quattro distretti, Island in the Sky, The Needles, The Maze e the Rivers, costituendo i 337.598 acri di Canyonlands.

Mesa Verde National Park
Il  Parco  nazionale di  Mesa Verde è un'area protetta e patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.  È  situato nello stato del  Colorado, nella contea di Montezuma. Ha una superficie di 211 km2 e comprende un'area in cui sono presenti i resti di numerosi insediamenti costruiti dagli antichi Popoli Ancestrali, una volta denominati Anasazi. Si tratta di villaggi costruiti all'interno di rientranze della roccia, denominati cliff-dwellings. Il più noto e il più grande di questi insediamenti è quello denominato Cliff Palace.

6° GIORNO:
Mesa Verde - Monument Valley - Grand Canyon - 498 km

Raggiungete Monument Valley, apprezzata per le guglie di pietra sabbiosa rossa e i monoliti di granito. Continuate verso Cameron attraverso la riserva indiana Navajo. Meta finale è l’incredibile Parco Nazionale del Grand Canyon.

PUNTI DI INTERESSE
Monument Valley
Il Monument Valley è un posto sacro alla Nazione Navajo in terra Navajo e occupa la zona di frontiera tra Utah e Arizona. La Monument Valley si formò dall’erosione delle Rockies. Il materiale eroso milioni di anni fa da queste rocce si depositò in strati e si solidificò formando pietre arenarie. La pressione proveniente dal sottosuolo sollevò la superficie, formando rigonfiamenti e spaccature che risultarono nella creazione dei canyons. Col passare di migliaia di anni, il vento e l’acqua hanno scolpito le rocce, alcune più compatte, altre più friabili, in quelle meraviglie naturali rosse e arancioni che spiccano nel vasto piano del deserto. La Monument Valley diventò simbolo del West americano con il famoso film "Ombre Rosse" di John Ford e fu utilizzata dall’industria cinematografica e pubblicitaria sin da allora.

Grand Canyon
Il Parco nazionale del Grand Canyon si trova nello stato dell'Arizona, ed é stato istituito il 26 febbraio 1919. All'interno del parco si trova il Grand Canyon,  una gola del  Fiume Colorado,  considerata una delle meraviglie naturali  del  mondo. Il Grand Canyon, che in realtà è un esteso sistema di canyon collegati, non è il più grande, né il più profondo canyon del mondo, ma è considerato prezioso per la combinazione di grandezza, profondità ed esposizione delle stratificazioni colorate di rocce che risalgono al periodo Precambriano.

7° GIORNO:
Grand Canyon - Las Vegas - 450 km

I meravigliosi panorami del Grand Canyon vi accompagnano oggi lungo il viaggio che vi porta prima a Hoover Dam e infine a Las Vegas.

8° GIORNO:
Las Vegas

Rilascio della macchina al noleggio dell’aeroporto, partenza.

HOTEL PREVISTI
Categoria ECONOMY:
1/2 - Las Vegas 
Excalibur
3 - Bryce Canyon Bryce View Lodge 
4 - Moab Confort Inn 
5 - Mesa Verde American Holiday Mesa Verde Inn 
6 - Grand Canyon Best Western Pony Soldier Inn & Suites 
7 - Las Vegas Excalibur

 HOTEL PREVISTI
Categoria STANDARD:
1/2 - Las Vegas 
Excalibur
3 - Bryce Canyon Bryce View Lodge 
4 - Moab Super 8 Moab 
5 - Mesa Verde Fair View Lodge  
6 - Grand Canyon BW Squire Inn 
7 - Las Vegas Excalibur

 
HOTEL PREVISTI
Categoria UPGRADE:
1/2 - Las Vegas 
Luxor Hotel & Casino
3 - Bryce Canyon Best Western Plus Ruby’s Inn
4 - Moab Best Western Plus Greenwell Inn 
5 - Mesa Verde Fair View Lodge 
6 - Grand Canyon Yavapaii Lodge 
7 - Las Vegas Luxor Hotel & Casino 

Giornaliere dal 1 aprile al 31 Marzo 2017

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI DEL Fly and Drive

Desideri altre informazioni su questo prodotto? Contattaci!