Tour di gruppo "Panorami del Sud-Ovest - 2020" - California - Stati Uniti d'America


tour esclusivo per italiani

Tour di gruppo

Panorami del Sud-Ovest - 2020

San Francisco / SAN FRANCISCO (Stati Uniti d'America) Mappa

 

Località di partenza: San Francisco

Descrizione: tour esclusivo per italiani

Durata: 9 giorni / 8 notti (programma base) 11 giorni / 10 notti (programma esteso)

Pasti: 8 COLAZIONI + 1 PRANZO al sacco

Sky line Lax
Hollywood
Tour di gruppo

INFORMAZIONI SUL Tour di gruppo

1° GIORNO: San Francisco - Yosemite - Tulare (Km 560)
Colazione. Incontro con l'accompagnatore e partenza alle ore 07:15 in pullman attraverso le più spettacolari regioni del sud-ovest americano. Prima tappa è lo Yosemite N.P., il secondo Parco Nazionale per grandezza degli Stati Uniti dopo lo Yellowstone N.P. Visita del Parco che offre uno scenario spettacolare ricco di pareti granitiche, cascate e foreste. Al termine si prosegue per Tulare. Arrivo e pernottamento.

2° GIORNO: Tulare - Death Valley - Las Vegas (Km 670)
Colazione. Partenza in direzione sud-est. Attraversando la depressione desertica della Death Valley, considerata uno dei luoghi più aridi del mondo, si raggiunge Las Vegas, frizzante capitale del divertimento e del gioco che illumina il deserto. (N.B. Quando la temperatura supera i 48°C non è possibile attraversare la Death Valley, quindi si prenderà una strada alternativa per giungere a Las Vegas con visita a Calico Ghost Town). Pernottamento.
[Escursione facoltativa] Las Vegas by night — Partenza da Fremont Steet. Laser multipli, luci strobo, una copertura formata da più di 12,5 milioni di luci a LED e un sofisticato impianto acustico ci terranno compagnia in questa visita esplorativa. Ogni sera, per diverse volte, la famosa Las Vegas Strip si anima di spettacoli stravaganti,  creando un vero e proprio parco giochi a cielo aperto.

3° GIORNO: Las Vegas - Rad Canyon - Bryce Canyon (Km 462)
Dopo la colazione lasciamo lo scintillio di Las Vegas per dirigerci nello Utah faremo una passeggiata ne Red Canyon prima di proseguire per il Bryce Canyon. Noto per alcune delle formazioni rocciose più colorate del mondo scolpite dall’erosione del vento, chiamati “hoodoos”. Le tonalità più brillanti del parco si animano con il sorgere e tramontare del sole. Pernottamento.

4° GIORNO: Bryce Canyon - Capital Reef - Dead Horse Point - Moab (Km 450)
Colazione. Il viaggio prosegue nella terra dei canyon attraverso il Capital Reef N.P., conosciuto per le sue formazioni rocciose. Pranzo al sacco all’interno del Parco. Nel pomeriggio visita a Dead Horse Point che offre una vista spettacolare di Canyonlands, uno dei panorami scenici più fotografati al mondo per la varietà di colori e formazioni rocciose. Si raggiunge infine Moab, città molto famosa per gli appassionati del motociclismo. Pernottamento.
[Escursione facoltativa] Canyonland e Shafer Trail in jeep — Una delle attività più emozionanti e impegnative da fare nel parco nazionale di Canyonlands. Un’emozione lunga 4 ore che vi condurrà nel cuore delle rocce rosse di Moab. Raggiungerete la cima della Mesa e scenderete i ripidi pendii dello Shafer Trail fino a raggiungere il fiume Colorado.

5° GIORNO: Moab - Monument Valley - Horseshoe Bend - Page (Km 440)
Colazione. Partenza per la Monument Valley, sfondo dei più famosi film western tra cui “La Conquista del West”. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa all’interno della Monument Valley accompagnati da una guida locale indiana Navajo. Proseguimento per il Lake Powell, creato nel 1963 sul fiume Colorado con la costruzuione delle diga di Glen Canyon. Si continua per Horsoshoe Bend, vero e proprio gioiello naturale. Si tratta di una gigantesca formazione rocciosa, che prende il nome dalla sua peculiare forma a ferro di cavallo, profonda circa 300 metri e circondata dal fiume Colorado. Arrivo e pernottamento.
[Escursione facoltativa] Monument Valley — L’escursione facoltativa prevede la visita della Monument Valley in compagnia di una guida d’eccezione: un autentico nativo indiano. Sarà grazie a lei che potrete scoprire le più belle scogliere e mesa, nonchè le suggestive formazioni di arenaria che caratterizzano un paesaggio a volte sterile. Saprete riconoscere “Three Sisters”, “The Thumb” e la più famosa di tutte, il “Totem Pole”?

6° GIORNO: Page - Grand Canyon - Williams (Km 310)
Colazione. In mattinata possibilità di effettuare l'escursione facoltativa all'Antelope Canyon. Si parte poi per il Grand Canyon con una sosta a Cameron Trading Post, dove è possibile acquistare souvenir di artigianato indiano. Si prosegue poi per il South Rim del Grand Canyon, una delle bellezze naturali del mondo, per una visita dei principali punti panoramici: Desert View, Mather Point, Yavapai and Bright Angel Lodge. Pernottamento.
[Escursione facoltativa] Antelope Canyon — Questa mattina, l’escursione facoltativa vi condurrà alla scoperta dello spettacolare Antelope Canyon. Vi troverete di fronte a maestosi canyon scolpiti nell’arenaria nel corso di innumerevoli millenni. I passaggi stretti offrono lo spazio appena sufficiente per un piccolo gruppo. Camminando sul terreno sabbioso potrete osservare la luce del sole che filtra lungo le pareti curve di arenaria, dando vita a ombre e suggestioni cromatiche in costante mutamento.
[Escursione facoltativa] Canyon Elicopter Tour — Nel pomeriggio, partecipando all’escursione facoltativa, sarà possibile sorvolare il Grand Canyon a bordo di un elicottero. Ammirerete il Canyon dall’alto, cercantone le peculiarità. Scoprirete così le differenze fra il lato nord e quello sud: tanto per iniziare uno è 365 metri più alto dell’altro. Potrete ammirare anche la splendida Kaibab National Forest e scorgere l’imponente Torre di Ra.

7° GIORNO: Williams - Selingman - Palm Springs (Km 580)
Colazione. Oggi si percorre un tratto della famosa Route 66, definita "Mother Road" e che collega l'est con l'ovest degli Stati Uniti. Sosta a Seligman, pittoresca cittadina della Route 66, caratterizzata dallo stile vintage e arte di strada. Prossima tappa del viaggio, è Lake Havasu City, sul fiume Colorado prima di arrivare attraverso il deserto a Palm Springs, situata all'ombra della San Jacinto Peak. Si prosegue per vivere l'esperienza del Palm Springs Aerial Tramway, una funivia che arriva a ben 2600 mt di altezza, e che al tempo stesso rotea per dare la possibilità di godere del paesaggio a 360 gradi!!!. Pernottamento.

8° GIORNO: Palm Springs - Los Angeles (Km 185)
Colazione. In mattinata partenza verso Los Angeles attraverso il deserto della California. Visita orientativa della città. Pernottamento.

9° GIORNO: Los Angeles
Colazione. Trasferimento libero con la navetta dell'hotel in aeroporto e fine dei servizi.

 

*** POSSIBILITA' DI ESTENSIONE DI 2 PRENIGHT A SAN FRANCISCO CHE INCLUDE ***
- 2 prenight  a San Francisco in pernottamento e colazione
- trasferimento in
- half day city tour di San Francisco

HOTEL PREVISTI o similari

1 - Tulare -  Best Western Town & Country
2 - Las Vegas -  Harrah’s Las Vegas 
3 - Bryce Canyon - Bryce View Lodge
4 - Moab - Moab Downtown Hotel
5 - Page -  Quality Inn Lake Powell
6 - Willams - La Quinta Inn & Suites Williams
7 - Palm Springs -  Palm Mountain Resort & Spa
8 - Los Angeles - Custom Hotel

Hotel a San Francisco per chi acquista il pacchetto Esteso
1/2 - San Francisco -  Westin St Francis

Maggio 25
Giugno 8
Luglio 13
Agosto 3; 10
Settembre 7

 La quota comprende

  • 8 pernottamenti in albergo e 8 colazioni continentali o americane (può variare da hotel a hotel).
  • 1 pranzo al sacco come da programma.
  • Tasse. Facchinaggio solo nell'albergo di San Francisco (1 bagaglio per persona).
  • Tour in pullman G.T. con aria condizionata.
  • Trasferimento in partenza con lo shuttle dell'hotel.
  • Accompagnatore parlante italiano per tutto il tour.
  • Visita di Yosemite, Death Valley, Bryce Canyon, Capitol Reef, Dead Horse Point, Canyonlands, Monument Valley e Grand Canyon.
  • Ingresso ai Parchi Nazionali, ai Monumenti Nazionali e all'Aerial Tram Palm Springs.

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI DEL Tour di gruppo

Desideri altre informazioni su questo prodotto? Contattaci!