Fly and Drive "Jazzy Jambalaya Adventure" - Louisiana - Stati Uniti d'America


Fly and Drive

Fly and Drive

Jazzy Jambalaya Adventure

New Orleans / New Orleans (Stati Uniti d'America) Mappa

 

Località di partenza: New Orleans

Descrizione: Fly and Drive

Durata: 9 giorni / 8 notti

Pasti: no

Fly and Drive

INFORMAZIONI SUL Fly and Drive

1° Giorno
New Orleans

Arrivo individuale all'aeroporto di New Orleans e trasferimento libero in hotel.
Godetevi questa prima sera nella "The Crescent City" così soprannominata per la forma a mezza luna del suo territorio. La città è notoriamente conosciuta per la sua storia multiculturale e poliglotta, per la sua tradizione gastronomica che affonda le radici nella cucina creola, per la sua architettura, per la musica, nel cui ambito è ritenuta la culla del jazz, per la festa annuale del Mardi Gras oltre che per altre celebrazioni e festivals. Per questo motivo New Orleans è ritenuta la città "unica nel suo genere" di tutti gli Stati Uniti. Dietro ad ogni angolo è possibile trovare negozi eclettici e raffinati ristoranti. Se arrivate in città con sufficiente anticipo potreste far visita al French Market, un posto incantevole sia per il cibo che per i prodotti locali di artigianato e antiquariato; non mancate l'occasione di degustare qui una "beignet" tipica ciambella della Lousiana. Il centro del French Quarter è Jackson Square animata quotidianamente da musicisti, artisti, mimi, cartomanti e intrattenitori di vario genere che si esibiscono nello spazio antistante St. Louis Cathedral rendendo la via particolarmente animata. Di sera poi fate un giro in Bourbon Street nei suoi tanti night clubs e bars dove pulsa l'anima jazz della città. E' senz'altro un aspetto caratteristico di questo luogo riversarsi per le sue strade col suono della musica jazz che si diffonde per l'area circostante. Se poi vi sentiste particolarmente fortunati potreste tentare la sorta al casino.

2° Giorno
New Orleans - Baton Rouge 130 km

Mattinata dedicata alla visita di New Orleans. Potrete visitare così, tra le altre attrazioni, il French Quarter, l'elegante Garden District e il famoso Cimitero di Lafayette. Nel primo pomeriggio partenza in direzione di Baton Rouge con possibile sosta a Houmas House Plantation e a Longwood Plantation, ognuna dalla propria e caratteristica bellezza e che richiamo l'inconfondibile stile delle dimore del Sud mantenendo intatto il loro originario splendore. L'itinerario vi condurrà presso la storica Nottoway Plantation, nota come il "Castello Bianco", e ritenuta la più grande dimora storica nel Sud degli Stati Uniti del periodo Antebellum, quello cioè antecedente alla Guerra Civile; la dimora è annoverata inoltre tra gli Historic Hotels of America.

PUNTI DI INTERESSE
Baton Rouge
inserita tra il lago Pontchartrain e il possente fiume Mississippi fino al cuore del vecchio sud, Baton Rouge, è anche conosciuta come la città più luminosa del sud! Visita una delle case delle piantagioni più amate e più grandi del sud. A Main Street Market potete fare una pausa pranzo o un po' di shopping. In serata la città offre numerosi concerti all'aperto gratuiti nel Parco come Rock'n' Rowe, Summer Beat Concert e Live After Five.

Louisiana State Capitol
La storia State Capitol narra che sia l'edificio più alto della Louisiana. Fu costruito dal carismatico Huey P. Long, governatore della Louisiana nel periodo 1928-1931. L’edificio al 27° piano è caratterizzato da una piattaforma di osservazione che offre ai visitatori una vista panoramica unica che domina Baton Rouge, il fiume Mississippi e i giardini del Campidoglio.

3° Giorno
Baton Rouge - St. Francisville - Natchez 148 km

Questa mattina potrete prendere parte al tour guidato nella storica Nottoway Plantation, che dispone di ben 64 stanze, e che vi permetterà d'immergervi nella cultura e nella storia di questi suggestivi luoghi. Il tour si arricchisce della magnifica collezione di arredi d'epoca, dei suoi curati giardini e del suo museo che raccoglie cimeli appartenuti ai proprietari originari. Successivamente partenza in direzione di Natchez con possibilità di sosta intermedia a St. Francisville. Questa incantevole cittadina è nota per il suo centro storico le cui numerose strutture sono riportate nel registro storico nazionale; a tal fine è disponibile la brochure “Walk Through History” presso il West Feliciana Historical Society Museum per una più completa rassegna delle sue architetture che ne rivelano l'importanza storica e culturale. Al termine proseguimento per Natchez.

PUNTI DI INTERESSE
St. Francisville
St.  Francisville è chiamata “la città lunga 2 miglia e larga 2 iarde” poiché costruita su un piccolo crinale che domina sul fiume Mississippi e nel passato fu riferimento commerciale e culturale delle limitrofe aree rurali. La cittadina è particolarmente nota per lo stile di vita tranquillo e per il suo “distretto storico” con numerosi siti annoverati nel registro nazionale. Francisville è una popolare destinazione turistica, con numerose piantagioni storiche restaurate aperte ai tour, tra cui i siti storici di Rosedown Plantation, Audubon e Butler Greenwood e numerosi giardini.

Natchez
Natchez è una città nel Mississippi, situata sull’omonimo fiume. E’ nota per le dimore antebellum come il Longwood ottagonale incompiuto e la tenuta Melrose, parte del Parco storico nazionale di Natchez. Nel passato è stato un percorso commerciale, ma ora, Natchez Trace Parkway è una strada ricreativa e un percorso panoramico. A sud, il Grand Village of the Natchez Indians ospita una casa ricostruita di Natchez e tre tumuli cerimoniali.

4° Giorno
Natchez/ Vicksburg 117 km

Iniziate la vostra giornata dedicandovi all'imperdibile visita della Monmouth Plantation. Questa storica dimora contiene molti pezzi originali appartenuti al politico Quitman uno dei suoi più illustri abitanti; la Plantation è come sempre circondata da bellissimi giardini. Il fascino di Monmouth si trova nella simmetria e nella proporzione delle sue architetture che richiamano lo stile classico Greco. Al termine della visita partenza per Vicksburg dove potrete ripercorrere le tracce del “Mississippi Blues Trail” e apprendere della storia che si cela dietro la sua nascita. Potrete visitare i suggestivi luoghi per poter apprezzare al meglio questo genere musicale e comprenderne la sua evoluzione fino ai tempi moderni. In prima serata possibilità di degustare il vino della casa presso il Cedar Grove Inn oltre che del cioccolato con lo sherry preludio della serata presso questa bellissima "Antebellum Estate".

PUNTI DI INTERESSE
Vicksburg
Vicksburg è la città capoluogo della contea di Warren, nello stato del Mississippi. Fondata nel 1811, Vicksburg, è una città ricca di storia. Si consigliano i tour a piedi per scoprire l’eredità di questa città. La città offre più itinerari come “walking trails”. I musei raccomandati sono: il Jesse Brent Lower Mississippi River Museum, che esplora le relazioni del fiume con la società locale, Il museo Old Depot, per saperne di più sul ruolo di Vicksburg nella Guerra Civile e, il Jacqueline House Museum, un punto di riferimento solo per appuntamenti dedicato alla distinta cultura afroamericana della zona.

5° Giorno
Vicksburg/ Natchitoches 272 km

Il tour procede quindi alla scoperta dell'ulteriore dimora di Cedar Grove Inn attraverso i suoi cinque edifici con camere elegantemente arredate con mobili d'epoca e con un giardino che si sviluppa su ben cinque acri; dopo pranzo partenza per Natchitoches. Qui vicino al bellissimo lago di Cane River ci si trova già nel centro storico della città dove sono evidenti i richiami alla cultura Cajun grazie alle numerose piantagioni creole sparse nei suoi dintorni. Consigliata una visita all' Alligator Park, che offre ai visitatori uno scorcio di autentico paesaggio Cajun, dove potrete ascoltare della tipica musica, degustare i piatti della tradizione e vedere naturalmente moltissimi alligatori.

PUNTI DI INTERESSE
Natchitoches
Natchitoches è una città della Louisiana. Fondata nel 1714 da Louis Juchereau de St. Denis come avamposto commerciale francese, fu il più antico insediamento europeo in Louisiana. La città deriva il suo nome dagli indigeni Natchitoches. In questo villaggio si può riscontrare lo stesso tipo di architettura del quartiere francese di New Orleans.

6° Giorno
Natchitoches - Alexandria - Lafayette - Raceland - 405 km

In mattinata partenza da Natchitoches e successivamente sosta ad Alexandria, cuore della Louisiana. Qui le case storiche con gli annessi terreni offrono uno scorcio autentico dello stile di vita praticato nelle piantagioni; la conoscenza di questi suggestivi luoghi si completa con la visita ai musei e alle gallerie d' arte e cultura che sono assolutamente da non perdere. Continuazione per Lafayette dove avrete modo di vedere l'ultima delle dimore storiche previste, Bois des Chenes, che vanta uno stile genuinamente Acadiano e che costituisce una presenza importante per la storia e la cultura di questa città. La casa è arredata con preziosi oggetti d' antiquariato di vari stili e periodi. Si prosegue quindi per Raceland dove è previsto il pernottamento.

PUNTI DI INTERESSE
Alexandria
Alexandria, città storica e vibrante e in continua evoluzione si trova nel cuore della Louisiana, e si è rapidamente affermata come uno dei posti ideali di tutta la nazione per avviare un’attività in proprio e mettere su famiglia; è annoverata inoltre tra le 20 migliori città con la maggiore offerta di lavoro. L’accoglienza della città riflette il ridente e ospitale stile del Sud a cui fanno da cornice una serie di attività e servizi che attestano Alexandria una città importante in tutti i settori: da quello primario per le produzioni di legname, cotone, canna da zucchero, retaggio del vicino passato, soia e molto altro ancora, a quello industriale e commerciale, fino al settore terziario dei servizi e dell’intrattenimento con i suoi prestigiosi campi da golf, importanti spazi commerciali per lo shopping, escursioni naturalistiche e così via. Immancabile infine il riferimento alle celebrazioni del Mardi Gras quale migliore e più importante evento culturale nel centro della Louisiana.

Lafayette
La città di Lafayette (originariamente chiamata Vermilionville) fu fondata nel 1820 attorno alla Cattedrale di San Giovanni. Quella prima griglia di strade formerebbe il cuore di quello che oggi è Downtown Lafayette. Il centro di Lafayette è un distretto culturale con un numero interessanti di gallerie, studi di artisti e negozi di artigianato, oltre a 5 musei, un centro artistico regionale e numerosi murales pubblici.

Acadian Cultural Center
Il Centro Culturale Acadian introduce la storia degli Acadiani che si stabilirono nelle paludi del sud della Louisiana. Diverse mostre ripercorrono la storia della popolazione Acadian, delineando i diversi aspetti della loro cultura tra cui abbigliamento, mobili, religione, cucina e agricoltura.

Vermilionville Historic Village
Nella metà del XVIII secolo, molti Acadiani dal Canada trovarono rifugio in Louisiana dopo essere stati espulsi dalle loro terre dagli inglesi. Insediatisi nel sud della Louisiana, hanno portato le loro usanze e le tradizioni della regione. Gli Acadiani prima vissero vicino all'acqua, utilizzando gli alberi per costruire la loro casa e fiumi di viaggiare, cacciare e pescare. Ben presto, piccole città emersero, tra cui Vermilionville lungo il bayou. Oggi è un villaggio-museo, fondato per preservare la cultura della regione e la tradizione tra il 1765 e il 1890.

Lafayette Museum
Il Lafayette Museum è una bella casa risalente al 1810, che apparteneva a Alexandre Mouton, il primo governatore democratico della Louisiana. E' stata rinnovata con mobili sontuosi del XIX secolo per rendere omaggio alla storia e alla cultura della Acadiana. Il museo offre dei tour guidati.

Cathedral of Saint John the Evangelist
La Cattedrale di San Giovanni Evangelista o La Cathédrale St-Jean, originariamente chiamata l'Église St-Jean du Vermilion, è la cattedrale e la chiesa madre della diocesi cattolica di Lafayette. La chiesa fu completata nel 1916 in stile neoromanico olandese. Una grande struttura in mattoni rossi e bianchi, le sue notevoli caratteristiche includono vetrate prodotte a Monaco raffiguranti la vita del patrono, dipinti ad olio di Cristo e degli Apostoli e un organo di Casavant Frères. La chiesa, comprendente la residenza del vescovo e il cimitero sono iscritte come luoghi storici.

7° Giorno
Raceland/ New Orleans 72 km

L'itinerario oggi prosegue verso Nashville, meglio conosciuta come "Music City USA". Nashville è il cuore e l'anima della musica country. Prendetevi il tempo per visitare la Country Music Hall of Fame and Museum. Qui troverete una vasta collezione sulla musica country raccontata in due secoli di storia. Visitate anche l'Historic RCA Studio B, "The Home of 1000 Hits", anch'essi calcati da leggende della musica come Elvis Presley, Chet Atkins, Dolly Parton e altri ancora. Oltre 35.000 canzoni sono state registrate qui. Per una prospettiva diversa della città potreste visitare il Partenone, l'unica riproduzione in scala originale del famoso Tempio Greco. Il Partenone di Nashville si trova nel Centennial Park che include sia il museo d'arte che la statua di Athena Parthenos, anch'essa riprodotta in scala originale. Questa sera approfittate magari per una cena in crociera a bordo di un tipico battello con la ruota a pale oppure per una cena in un teatro; entrambe le soluzioni vi garantiranno piacevoli possibilità d'intrattenimento e di degustazione gastronomica.

PUNTI DI INTERESSE
New Orleans
New Orleans è la città capoluogo della Parrocchia di Orleans e principale città dello stato della Louisiana. È un centro industriale e di distribuzione, un importante porto marino ed è nota per la sua ricca eredità culturale, specialmente per la sua musica, per la sua cucina e per il suo pittoresco carnevale. Da non perdere il Quartiere Francese, Marigny, il Museo WWII, il Cimitero di St. Louis, Jackson Square, il quartiere di Baywater, il New Orleans Museum of Art e il New Orleans Jazz Museum.

French Quarter
Il quartiere francese, o Vieux Carré, è il centro storico di New Orleans. Il quartiere francese è famoso per la sua vivace vita notturna e gli edifici colorati con balconi in ghisa. La Bourbon Street, ospita jazz club, ristoranti Cajun e bar che servono cocktail. Le strade più tranquille conducono al mercato francese, con cibo gourmet e artigianato locale, e alla Jackson Square, dove gli artisti di strada intrattengono di fronte alla Cattedrale di St. Louis.

Jackson Square
Fondata nel 1721 come una piazza d'armi, Jackson Square era nota da oltre un secolo come il "Place d'Armes". Intorno alla piazza, si può godere della vivacità dei venditori ambulanti, musicisti di strada, cartomanti, ritrattisti e un gruppo di carrozze in attesa di chi andrà a fare un giro per vedere lo stile di vita delle famiglie benestanti del passato. Due lati della piazza sono delimitati da edifici in mattoni rossi, i cui portici ospitano il centro visitatori, nonché numerosi ristoranti e negozi.

Saint Louis Cathedral and the Cabildo
Situata all'estremità nord di Jackson Square, Saint Louis Cathedral, costruita nel 1727, è la più antica cattedrale negli Stati Uniti e la prima chiesa cattolica del Nord America. Si trova tra gli edifici storici del Cabildo e il presbiterio. Il Cabildo, completato nel 1779, era in origine la sede del governo coloniale a New Orleans. Oggi è un museo dedicato alla storia della Louisiana.

Preservation Hall
Costruito nel 1817, questo pittoresco edificio situato nel quartiere Francese, con una facciata interamente in legno, è un conservatorio di jazz. Ci sono dei concerti tutte le sere alle ore 20:00, alle 21:00 e alle 22:00 dal lunedì al mercoledì, con ulteriori spettacoli dal giovedì alla domenica dalle ore 17:00 alle ore 18:00. Al Preservation Hall si trova il meglio del jazz tradizionale di New Orleans.

The Garden District
Il Garden District è un quartiere della città di New Orleans e forma parte del distretto del Central City/Garden District Area. L'area originariamente si è sviluppata tra il 1832 e il 1900 ed è considerata una delle collezioni meglio conservate di palazzi storici del sud degli Stati Uniti.

14° Giorno
New Orleans

In mattinata rilascio della camera prenotata. Termine dei servizi.

HOTEL PREVISTI
Categoria STANDARD:

1/2 - New Orleans  - Holiday Inn New Orleans - Downtown Superdome
3 - Baton Rouge -  Nottoway Plantation & Resort
4 - Natchez - Guest House
5  - Vicksburg - Quality Inn
6 - Natchitoches  - Château Saint Denis
7 - Lafayette - DoubleTree by Hilton Hotel Lafayette
8 - New Orleans  - Holiday Inn New Orleans - Downtown Superdome

Giornaliere

 La quota comprende:

  • 8 pernottamenti in sistemazione negli hotel indicati o similari
  • road book personalizzato 

 
La quota non comprende:

  • voli e tasse aeroportuali
  • trasferimenti da e per l'aeroporto
  • noleggio auto
  • ingresso ai parchi e alle attrazioni
  • pasti, bevande, mance ed extra in genere
  • spese di iscrizione
  • tutto quanto non espressamente menzionato ne " La quota comprende "

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI DEL Fly and Drive

Desideri altre informazioni su questo prodotto? Contattaci!