Fly and Drive "Pacific Coast Music Trail" - Washington - Stati Uniti d'America


Fly and Drive

Fly and Drive

Pacific Coast Music Trail

Seattle / Seattle (Stati Uniti d'America) Mappa

 

Località di partenza: Seattle

Descrizione: Fly and Drive

Durata: 16 giorni / 15 notti

Pasti: no

Fly and Drive

INFORMAZIONI SUL Fly and Drive

1° giorno
Seattle

Arrivo in giornata e trasferimento libero al vostro hotel. Questa sera avrete modo di scoprire alcune delle attrazioni della città soprannominata la "Emerald City" per le sue aree verdeggianti e quelle dei suoi dintorni. Pernottamento.

2° giorno
Seattle

Seattle è un'eccitante città urbana circondata da una bellezza naturale senza pari. Molto prima che la gente iniziasse a cantare le canzoni orecchiabili di oggi di The Head and the Heart, Fleet Foxes e Macklemore & Ryan Lewis, Jimi Hendrix ha perfezionò magistralmente la tecnica della sua chitarra elettrica alla fine degli anni '60 stupendo il mondo, e attirando l'attenzione sulla scena musicale di Seattle. A metà degli anni '80, la città divenne famosa per il suo movimento musicale grunge e le band dei Nirvana, Pearl Jam, Sound Garden e Alice in Chains passarono dall'oscurità alla celebrità. Visitate il Museo della cultura pop, in breve noto come MoPop, e guardate le mostre dedicate alla cultura popolare, in particolare alla musica locale e internazionale. Troverete molti luoghi leggendari in cui i musicisti si esibiscono. Ascoltate i migliori artisti di oggi allo storico Columbia City Theatre e sentite l'atmosfera dell'era jazz di star come Duke Ellington, Ella Fitzgerald e Ray Charles, che salirono sul palco negli anni '40. Controllate i programmi di intrattenimento su Neumos e The Showbox per ascoltare artisti indie emergenti. Pianificate attentamente per ascoltare le formazioni complete di grandi band ai festival di Bumbershoot, Sasquatch, Upstream Music Fest + Summit e Northwest Folk. Prima di lasciare la città, acquistate qualche album in vinile in diversi negozi di dischi, tra cui Easy Street Records.

PUNTI DI INTERESSE
Seattle
Seattle è la città principale dello Stato di Washington. Si trova tra un braccio dell'oceano Pacifico, chiamato Puget Sound, e il lago Washington, circa 154 km a sud del confine con il Canada. 
Da non perdere: Lo Space Needle, Il Museo di Pop Culture, Il Pacific Science Center, Il Chihuly Garden and Glass Museum, la zona di Pike Place Market, Il Seattle Art Museum, Smith Tower, The Museum of Flight, Pioneer Square, e Chinatown.

3° giorno
Seattle - Olympic National Park – 178 km

Lasciate la scena musicale di Seattle per andare all'aperto ed esplorare l'Olympic National Park, un parco diversificato che attraversa molti ecosistemi diversi, dalle vette ghiacciate delle Montagne Olimpiche, alle antiche foreste pluviali e alle rive del Lago Crescent e dell'Oceano Pacifico. Il parco è un paradiso per gli appassionati di attività all'aperto e una destinazione da non perdere durante il tuo viaggio.

4° giorno
Olympic National Park

Giornata a disposizione per visitare il parco e approfittare delle diverse attività.

5° giorno
Olympic National Park – Portland – 260 km

Partite alla volta di Portland, conosciuta come "La Mecca dell'Indie Rock americana", dove la scena musicale prospera. Le bande emergenti dalla città includono The Dandy Warhols, Blitzen Trapper, The Decemberists e The Shins. I locali principali dove ascoltare musica sono il Crystal Ballroom, il Doug Fir e il Roseland Theatre. Oltre ad essere sede di numerosi negozi di dischi di tutte le dimensioni, Portland ospita anche numerosi eventi musicali e festival, tra cui Concerts in the Park, MusicFestNW e PDX Pop Now. Approfondite il carattere di controcultura di Portland nei suoi numerosi microbirrifici, mangiando ai Truck Food del centro e sul lungofiume Willamette. Avete voglia di una serata classica? Assistete a un'esibizione dell'Oregon Symphony o della Portland Opera.

6° giorno
Portland

Giornata a disposizione per scoprire Portland,

7° giorno
Portland - Coos Bay – 358 Km

Fate una deviazione per esplorare l'Oregon Wine Country nella Willamette Valley, conosciuta a livello internazionale per l'eccezionale pinot nero. Più di 550 cantine operano nella regione, e questo è un posto perfetto per fermarsi lungo la spettacolare costa del Pacifico. Al Red Hills Market di Dundee, fate un pasto a base di cibo locale. Seguite l'autostrada costiera dell'Oregon, esplorando città pittoresche e paesaggi marini, prima di arrivare a Coos Bay, sede dell'Oregon Coast Music Festival, dove è possibile ascoltare concerti di musica classica con musicisti provenienti da Stati Uniti e Canada. Mentre siete qui, gustate i frutti di mare locali e approfittate delle bellissime spiagge.

8° giorno
Coos Bay - San Francisco – 967 Km

Oggi arriverete a San Francisco e potrete crogiolarvi nella storia di questa città, che era il cuore della sottocultura hippy degli anni '60. Durante "Summer of Love" del 1967, oltre 100.000 persone arrivarono nel quartiere di Haight-Ashbury.

9° giorno
San Francisco

Prima parte della giornata dedicata alla visita della “Città della Baia”, come San Francisco viene soprannominata. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, la “Portofino” degli Stati Uniti
Oggi cercate il famoso angolo di strada, e fermatevi davanti al 710 di Ashbury St. dove abitava la band dei Grateful Dead, camminate fino al Buena Vista Park per ammirare le case vittoriane colorate. Il The Fillmore, è un locale del 1912 dove hanno suonato leggende come Janis Joplin, Rolling Stones e Prince. Nel corso degli anni, San Francisco ha ospitato l'ultimo spettacolo dal vivo dei Beatles al Candlestick Park e quello dei Led Zeppelin allo Kezar Stadium. Nella città in cui sono nati musicalmente i Green Day, Journey e Credence Clearwater Revival, i locali musicali da non perdere includono il Club Deluxe per il grande Jazz, il Bottom of the Hill per gli artisti indie e hip-hop locali e quello di Feinstein al Nikko per spettacoli dal sapore di Broadway .

PUNTI DI INTERESSE
San Francisco
San Francisco è il centro culturale, finanziario e commerciale della California del Nord. Dopo New York, è probabilmente la città più "europea" degli Stati Uniti e fa parte di una vasta area metropolitana San Francisco si compone di diversi quartieri: Chinatown, Haight-Ashbury, Castro, North Beach, Fisherman's Wharf, Mission District e Financial District. Da non perdere: Il Golden Gate Bridge, Il San Francisco Palace of Fine Arts, la zona di Fisherman’s Wharf, Union Square e Ghirardelli Square. Nonostante le sue famose colline ripide, San Francisco è straordinariamente facile da aggirare. Le funivie rumorose sono icone amate e un modo conveniente per viaggiare tra il lungomare e Union Square. Tram storici corrono lungo l'Embarcadero con fermate per Fisherman’s Wharf, il Ferry Building Marketplace e Oracle Park.

Alcatraz
L'isola di Alcatraz, un tempo un famoso penitenziario federale, si trova nella San Francisco Bay. L'isola di Alcatraz, in spagnolo "pellicano", è così chiamata perché vi erano molti pellicani sull'isola. È da sempre soprannominata The Rock (ovvero "la roccia"), poiché un'alta percentuale dell'isola è costituita da roccia. È stata anche soprannominata The Bastion (ovvero "La Fortezza"), poiché sembrava impossibile ipotizzare una fuga. Il carcere di Alcatraz è comunemente noto per l'estrema rigidità con cui erano trattati i detenuti.

Fisherman's Wharf
Fisherman's Wharf è un quartiere ed una popolare attrazione turistica di San Francisco in California. E' delimitata a nord dalla spiaggia, a sud da Ghirardelli Square, ad est da Van Ness Street e ad ovest dal Pier 35. Le più note attrazioni sono: Pier 39, San Francisco Maritime National Historical Park, il centro commerciale di Cannery, Ghirardelli Square, il Museo delle cere a Fisherman's Wharf e i chioschi che servono frutti di mare, in particolare vongole ed il granchio di Dungeness.

Golden Gate Bridge
Il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso che sovrasta il Golden Gate, lo stretto che collega l'Oceano Pacifico con la Baia di San Francisco. Congiunge San Francisco, sulla punta settentrionale dell'omonima penisola, con la parte meridionale della Marin County. Nella contea di Marin, la città più vicina al ponte è il piccolo centro costiero di Sausalito. Tutto il tratto occupato dal ponte, includendo anche il tratto per salire e scendere dal ponte, è lungo 2,71 km. L'idea di un ponte che collegasse San Francisco e la Marin county fu proposta dall'ingegnere James Wilkins in un articolo in cui ne sosteneva l'utilità per rendere più sicura e veloce la traversata dello stretto, fino ad allora fatta con i ferry-boat.

Sausalito
Sausalito è una comunità situata nella Contea di Marin in California, vicino all'estremità nord del Golden Gate Bridge. La via principale di Sausalito, Bridgeway, è vicino al porto dei traghetti che ha molti ristoranti sul lungomare, caffetterie, negozi di ogni genere, gelaterie, gallerie d'arte e boutique turistiche. Una passeggiata su uno dei marciapiedi in legno di Sausalito è un altro splendido modo per godersi il panorama. The Southern Boardwalk è vicino al centro storico di Sausalito ed Il Northern Boardwalk si estende lungo i porti degli yacht vicino al centro ed è vicino a molti negozi unici. Da visitare la fabbrica di Heath Ceramics e l'edificio rivestito in sequoia che ospitava l'ormai defunto Record Plant. Interessante dare un'occhiata al modello di baia del corpo degli ingegneri dell'esercito americano, che è proprio quello che sembra: un modello idraulico funzionante dell'intera baia di San Francisco

Union Square
Union Square è una piazza di San Francisco, di 11,000 m2 che confina con Geary, Powell, Post e Stockton Street.  "Union Square" si riferisce anche a centri commerciali, hotel, teatri e gallerie d’arte che circondano la piazza in diversi isolati. L'area ha questo nome perché un tempo veniva utilizzata per manifestazioni e supporto per l'esercito dell'Unione durante la Guerra Civile.

Opera House
Il War Memorial Opera House di San Francisco si trova sul lato occidentale di Van Ness Avenue, di fronte alla facciata posteriore del municipio. Completato nel 1932, è una delle ultime strutture in stile Beaux-Arts / Classical Revival eretta negli Stati Uniti e impiega il classico stile dorico romano in una forma riservata e sobria adeguata alla sua funzione che commemora tutti coloro che prestarono servizio nella prima guerra mondiale (1914 / 17-1918). Dal 1932 è la casa della San Francisco Opera, la compagnia di opera americana fondata da Gaetano Merola.

10° giorno
San Francisco – Central Coast – 180 km

Dopo un divertente soggiorno a San Francisco, rilassatevi in un viaggio verso sud lungo la California Pacific Higway verso Monterey, sede del Monterey Jazz Festival che si svolge a settembre, uno dei festival jazz più longevi del mondo. Pianificate il vostro soggiorno per far parte dell'incredibile evento o continuate verso sud per trascorrere la notte in una delle tante città dell'Oceano Pacifico, come Morro Bay, San Simeon o Cambria.

11° giorno
Central Coast - Los Angeles – 580 km

Proseguite il vostro viaggio lungo la spettacolare Costa della California, fermandovi a Santa Barbara per pranzo, prima di arrivare a Los Angeles, il centro degli affari dell'industria musicale e sede di Capitol Records e A&M Records. Durante il viaggio, cantate insieme ai brani dei Beach Boys o ascolta i riff di chitarra da surf di Dick Dale.

12° giorno
Los Angeles

Allo Staples Center di Los Angeles si tiene la cerimonia dei Grammy Awards, ma a Los Angeles ci sono anche alcuni luoghi iconici come il Troubadour, il Greek Theatre e l'Hollywood Bowl. La famosa Sunset Strip di West Hollywood continua ad attirare gli appassionati di musica come al Whiskey a Go Go, che una volta ha ospitato Doors e Led Zeppelin; la Viper Room, la dimora di una volta delle Pussycat Dolls; e il Roxy, un palcoscenico leggendario in cui i nuovi artisti danno il via alla loro carriera. La City of Angels è una destinazione imperdibile per tutti gli appassionati di musica, e sicuramente un soggiorno di più notti è per indulgere in ciò che offre questa diversa città. Los Angeles ospita molte star e una visita a luoghi di ritrovo di celebrità come l'Ace Hotel, il Chateau Marmont o il ristorante Wolf Gang Puck all'Hotel Bel-Air potrebbe darvi la possibilità di incontrare qualche celebrità.

PUNTI DI INTERESSE
Los Angeles

Los Angeles è la più importante città della California, ed è una delle tre città più importanti del paese e un centro economico, culturale, cinematografico e scientifico di rilevanza mondiale. Le attrazioni e i tour di Los Angeles offrono qualcosa per tutta la famiglia, dalle giostre all'avanguardia alle passeggiate nei quartieri storici. I parchi a tema offrono emozioni incredibili, mentre famose attrazioni culturali includono il Getty Center, il LACMA e la Walt Disney Hall. Si possono visitare gli studi di fama mondiale di Los Angeles, esplorare la città in autobus oppure con biciclette. Per scoprire il centro storico della città, la miglior formula sono i tour a piedi, che permettono di conoscere i monumenti più amati, come la Biblioteca centrale, la U.S. Bank Tower e il Bradbury Building.

Beverly Hills
Beverly Hills è interamente circondata dalla città di Los Angeles e West Hollywood. Pur essendo considerata una città, culturalmente fa ancora largamente parte di Los Angeles. La città ospita molte celebrità, hotel di lusso e il quartiere dello shopping di Rodeo Drive. Originariamente un ranch spagnolo dove venivano coltivati i fagioli di lima, Beverly Hills fu incorporata nel 1914 da un gruppo di investitori che non era riuscito a trovare il petrolio, ma trovò invece acqua e alla fine decise di trasformarlo in una città.

Hollywood
Nessun viaggio a Los Angeles è completo senza una visita a Hollywood, la casa degli studi cinematografici, la quale fu fondata nel 1886 con il nome di Tinseltown. L’elenco delle cose da fare a Hollywood vanta attrazioni di spicco come la Walk of Fame, il Chinese Theatre, i Paramount Studios e l'iconico Hollywood Sign

Rodeo Drive
Rodeo Drive è una famosa via di Beverly Hills, a Los Angeles, che fa parte del cosiddetto Golden Triangle. A Rodeo Drive e nelle vie limitrofe si trovano le più famose boutique del mondo con firme prestigiose come Armani, Valentino, D&G, Louis Vuitton, Gucci, BVLGARI, Ralph Lauren, Prada, Tiffany & Co. È conosciuta come la zona più costosa al mondo per chi ama i capi all'ultima moda e per questo motivo è una delle strade più frequentate dalle star di Hollywood. È un luogo dove vengono anche girati diversi film e Rodeo Drive è anche utilizzata come set per servizi fotografici di moda.

13° giorno
Los Angeles - Palm Springs – 175 km

Continuate verso est per due ore di auto fino a Palm Springs, dove le Star vanno a rilassarsi. Sede dei famosi festival musicali Coachella e Stagecoach, l'Empire Polo Club è diventato un importante luogo di eventi musicali. Coachella festival dura due fine settimana in aprile e sono rappresentati tutti i generi musicali. Tra gli artisti del passato figurano Coldplay, The Cure, Sir Paul McCartney, Calvin Harris, Guns N Roses e Lady Gaga. Lo Stagecoach è un festival di musica country che si svolge in aprile dove suonano star del calibro di Shania Twain, Willie Nelson, Brooks e Dunn e Carrie Underwood. Se non potete pianificare una visita in coincidenza con un festival, Palm Springs ha comunque ottimi locali per la musica dal vivo, tra cui l'Agua Caliente Casino Resort Spa, il Purple Room Supper Club e il McCallum Theatre.

14° giorno
Palm Springs - Las Vegas – 481 Km

Guidate verso nord per quattro ore fino a Las Vegas, conosciuta come la "capitale del divertimento del mondo". Sebbene sia sinonimo di mega casinò, Las Vegas è stata la casa dell'industria musicale. Le leggende che si sono esibite o hanno avuto residenza a Las Vegas includono Elvis Presley, Sonny e Cher, Dolly Parton, The Rat Pack, Barbra Streisand e Liberace. Le residenze attuali includono Celine Dion, The Who, Elton John, Britney Spears e Cher che si esibiscono in luoghi iconici come il Colosseum al Caesar Palace, The AXIS at Planet Hollywood e Park Theater a Monte Carlo. Gli artisti in tournée fanno tappa alla T-Mobile Arena e alla MGM Grand Garden Arena. Oltre ai grandi spettacoli teatrali, i resort di Las Vegas offrono anche alcuni dei migliori spettacoli di DJ session al mondo. Restate più di una notte, perché c'è tanto da vedere e da fare.

14° giorno
Las Vegas

Giornata libera a Las Vegas. Possibilità di effettuare un'escursione (facoltativa) in pullman alla Death Valley oppure tentare la fortuna in uno dei numerosi casinò o semplicemente godervi uno degli esclusivi spettacoli che la città offre.

PUNTI DI INTERESSE
Las Vegas
Las Vegas è la città capoluogo della contea di Clark nello stato del Nevada. È famosa per essere la capitale del divertimento, dello shopping e del gioco d'azzardo, in rivalità con la paragonabile città di Reno. Quello che viene comunemente chiamato "Las Vegas" è in effetti un insieme di unità amministrative diverse: la città di Las Vegas propriamente detta, la città di North Las Vegas, la città di Henderson e inoltre una vasta area "unincorporated" (cioè non costituita in città ma sotto la diretta gestione della contea), area che include la "Strip", una lunga strada dove ai lati di essa sono presenti molti negozi, hotel e casinò. A partire dal 2015, il marchio "CityCenter" è stato in gran parte ritirato, concentrandosi invece sul marchio Aria della proprietà dello sviluppo centrale in nomi come "Aria Express" (precedentemente "CityCenter Tram") e "Aria Art Collection" (precedentemente "CityCenter Art Collection")..

15° giorno
Las Vegas

In mattinata rilascio della camera prenotata. Termine dei servizi.

HOTEL PREVISTI
Categoria STANDARD:

1/2 - Seattle  -  Quality Inn & Suites Seattle Center
3/4 -  Port Angeles - Lake Crescent Lodge
5/6 - Portland -  Jupiter Hotel
7  - Coos Bay - Bay Red Lion Hotel Coos Bay
8/9 - San Francisco - Americania Hotel
10 - Cambria - Fog Catcher Inn
11/12 - Hollywood - Travelodge by Wyndham Palm Springs
13 - Palm Springs  - Best Western Plus Sterling Hotel & Suites
14/15 - Las Vegas - Tropicana Las Vegas - A DoubleTree By Hilton Hotel

Giornaliere

 La quota comprende:

  • 15 pernottamenti in sistemazione negli hotel indicati o similari
  • road book personalizzato 

 
La quota non comprende:

  • voli e tasse aeroportuali
  • trasferimenti da e per l'aeroporto
  • noleggio auto
  • ingresso ai parchi e alle attrazioni
  • pasti, bevande, mance ed extra in genere
  • spese di iscrizione
  • tutto quanto non espressamente menzionato ne " La quota comprende "

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI DEL Fly and Drive

Desideri altre informazioni su questo prodotto? Contattaci!