Tour di gruppo "I Magnifici 8 - 2021" - Colorado - Stati Uniti d'America


Novità 2021

Tour di gruppo

I Magnifici 8 - 2021

Denver / Denver (Stati Uniti d'America) Mappa

 

Località di partenza: Denver

Descrizione: Guida Multilingue parlante Italiano

Durata: 15 giorni / 14 notti

Pasti: 14 colazioni

Tour di gruppo

INFORMAZIONI SUL Tour di gruppo

1° GIORNO: Denver 
Arrivo a Denver, capitale del Colorado, conosciuta anche come “Mile High City” perché si trova a circa 1.600 metri sopra il livello del mare. Trasferimento libero all'hotel. Pernottamento.

2° GIORNO: Denver - Rocky Mountain National Park  - Cheyenne (Km 282)
Colazione. Partenza dall'hotel per una visita della città comprendente le maggiori attrazioni: lo State Capitol, la US Mint, il Denver Art Museum, 16th Street Mall e Larimer Square con i suoi edifici in stile vittoriano che ospitano negozi, cafe, club e molto altro. Capirete come Denver è passata dall'essere un campo-base di minatori durante il "boom" dell'argento e diventando la moderna e culturale capitale del Colorado. Proseguimento per il Rocky Mountain National Park, uno dei parchi più scenografici degli Stati Uniti con una grande varietà di paesaggi ed innumerevoli specie di animali. Il parco è attraversato da est ad ovest dal Trail Ridge Road, una strada che raggiunge circa 4.000 metri di altezza e della quale si gode di una vista spettacolare. Nel tardo pomeriggio si raggiungerà Cheyenne, la capitale del Wyoming..

3° GIORNO: Cheyenne - Fort Laramie - Crazy Horse - Memorial - Mt. Rushmore - Deadwood  (Km 486) 
Colazione. In mattinata partenza verso nord per il South Dakota per una visita a Fort Laramie, cittadina punto di riferimento per i migranti nel loro viaggio alla ricerca di fortuna nella West Coast. Successivamente isiterete il Crazy Horse Memorial, la più grande scultura mai realizzata nella roccia e tuttora in fase di lavorazione. Nel 1939 il capo Lakota “Henry Standing Bear“ invitò lo scultore Korczak Ziolkowski con l’idea di far scolpire nelle Black Hills un memoriale per onorare la memoria di Crazy Horse (Cavallo Pazzo) di quello che viene definito l’ultimo Sioux. Tappa successiva del nostro viaggio è il Mount Rushmore, famoso in tutto il modo, su cui sono scolpiti nella roccia i volti dei quattro più importanti presidenti americani: George Washington, Thomas Jefferson, Theodeore Roosevelt e Abraham Lincoln. Arrivo a Deadwood, famoso per la sua storia legata alla corsa all'oro e per essere luogo di sepoltura di numerosi personaggi famosi, quali Wild Bill Hickok e Calamity Jane.

4° GIORNO: Deadwood - Devils Tower National Monument - Big Horn National Forest - Cody (Km 651) 
Colazione. Stamattina si ritorna in Wyoming per fermarsi al Devils Tower National Monument, un monolite di origine vulcanica altro circa 400 metri e luogo sacro per molti indiani d'America. Proseguimento per Bighorn National Forest fino a raggiungere Cody, fondata dal famoso Buffalo Bill e sede del più importante e completo museo western, il Buffalo Bill Historical Center. Il museo vanta un'ampia collezione di manufatti e reliquie del Vecchio West oltre a mostre sui nativi americani che popolavano la zona. In serata possibilità di partecipare ad un’escursione facoltativa per assistere ad un rodeo.

5° GIORNO:  Cody - Yellowstone
Colazione. Si inizia la giornata con la visita del Buffalo Bill Center of the West, un complesso di 5 musei dedicati all'American West (ingresso incluso). A metà mattina si prosegue per la visita del maestoso Yellowstone National Park, il primo parco nazionale americano che, con le sue sorgenti di acqua calda, i getti di vapore e le pozze di fango, è espressione di un’area soggetta ad ininterrotta attività vulcanica..

6° GIORNO: Yellowstone - Grand Teton National Park - Jackson Hole  (Km 379)  
Colazione. In mattinata si lascia il parco dall’ingresso sud per attraversare il Grand Teton N.P. dominato da vette aguzze che danno il nome al parco. Si prosegue per Jackson Hole, cittadina che conserva una caratteristica atmosfera da vecchio west

7° GIORNO: Jackson Hole - Antelope Island - Salt Lake City    (Km 379)  
Colazione. Si continua il viaggio verso sud, attraverso gli Stati dell'Idaho e dello Utah fino ad arrivare ad Antelope Island nel Great Salt Lake. Quest'isola con un'area di 42 miglia quadrata è la più grande delle 10 isole del lago ed è rinomata per la sua bellezza paesaggistica naturale e la fauna selvatica tra cui i bisonti, introdotti nel 1893. Prosegumento per la Capitale dello Utah e ospite dei Giochi Olimpici Invernali del 2020, Salt Lake City. Pernottamento

8° GIORNO: Salt Lake City - Canyonlands National Park - Moab  (Km 379)  
Colazione. In mattinata si parte in direzione sud-est verso Moab, “porta” di accesso ai Parchi Canyonland N.P. e Arches N.P. Dal Dead Horse Point si potrà ammirare il Canyonland N.P. noto per le spettacolari formazioni rocciose e la varietà di colori.

9° GIORNO: Moab - Arches National Park - Colorado National - Monument - Montrose  (Km 379)  
Colazione. E' solo un breve tragitto da Moab ad un altro magnifico Parco Nazionale: Arches. Una sinfonia di colori e forme, creata dalle forze della natura. Successivamente ci dirigiamo a ovest per tornare nel Colorado per una visita al Colorado National Monument, che conserva uno dei più grandiosi paesaggi del West americano. Vedrete canyon di roccia rossa con a pareti a strapiombo lungo i tornanti della Rim Rock Drive, lunga 23 miglia, dove ammirare le pecore Bighorn e le maestose aquile.

10° GIORNO: Montrose - Black Canyon of the Gunnison - Ouray - Silverton - Durango - Cortez  (Km 379)  
Colazione. In mattinata visita del vicino Black Canyon del Gunnison National Park, che deve il suo nome al fatto che sezioni della gola ricevono solo 33 minuti di luce solare al giorno. Successivamente, si percorre la famosa "Million Dollar Highway", una delle strade più panoramiche del Colorado, da Montrose a Silverton. Vi fermerete lungo la strada nella città di Ouray, definita la "Svizzera d'America". Nel primo pomeriggio, si arriva nella città mineraria di Silverton in tempo utile per salire a bordo del leggendario treno a vapore che percorre l'antica Durango & Silverton Narrow Gauge Raildorad, spettacolare ferrovia di 44 miglia tra magnifici paesaggi naturali della San Juan Forest fino a Durango. All'arrivo si sale di nuovo sul pullman per l'ultimo tratto fino a Cortez.

11° GIORNO: Cortez  - Mesa Verde National Park - Gallup  -  Acoma Pueblo - Albuquerque  (Km 379)  
Colazione. Partenza da Cortez per la visita al Parco Nazionale di Mesa Verde, un tempo dimora degli indiani ancestrali Pueblo e sito patrimonio mondiale dell'Unesco che contiene oltre 600 abitazioni rupestri, scavate nell'arenaria delle pareti del canyon. Si prosegue per il New Mexico con sosta a Gallup, lungo la famosa Route 66 e sede dello storico El Rancho Hotel & Motel, un tempo dimora di importanti star del cinema come John Wayne, Ronald Reagan, Humphrey Bogart e molti altri. Il nostro viaggio prosegue verso Albuquerque con fermata ad Acoma Pueblo, arroccata in cima a Mesa e completamente inabitata per 2000 anni. Pernottamento

12° GIORNO: Albuquerque - Petroglyph National Monument - Turquoise Trail - Santa Fe  (Km 379)  
Colazione. Al mattino visita orientativa della città, tra cui Nob Hill e Old Albuquerque. Successivamente visita di Petroglyoh National Monument, uno dei più grandi siti di petroglifi del Nord America, con disegni e simboli scolpiti sulle rocce vulcaniche dai nativi americani e coloni spagnoli risalenti a 400-700 anni fa. Si procede verso il Turquoise Trail, un'autostrada panoramica lunga 50 miglia che collega Albuquerque e Santa Fe attraverso dolci colline con vista sulle montagne e pittoresche città minerarie. Resto della giornata nell'incantevole Santa Fe.

13° GIORNO: Santa Fe - Taos - Rio Grande Gorge Bridge - Great Sand Dunes National Park - Pueblo  (Km 379)  
Colazione. Il viaggio continua a nord per la gola del Rio Grande fino alla regione di Taos, fiorente comunità di artisti. Visita di Taos Pueblo, una delle più antiche comunità e patrimonio mondiale dell'Unesco. Si prosegue il viaggio attraversando il Gorge Bridge, il settimo ponte più alto degli Stati Uniti fino al Parco Nazionel e riserva Great Sand Dunes, un enorme distesa di sabbia con dune du sabbia alte fino 750 piedi (230 metri) e che copre circa 30 miglia quadrate.

14° GIORNO: Pueblo - Garden of the Gods Park - Denver   (Km 379)  
Colazione. Ci dirigiamo verso nord per ammirare il maestoso scenario del Garden of the Gods Park, gigantesco giardino roccioso caratterizzato da imponenti formazioni di arenaria rossa scolpite dalla pioggia e dal vento nel corso di milioni di anni con la montagna Pikes Peak innevata sullo sfondo. Si continua per Denver e pernottamento

15° GIORNO: Denver   (Km 379)  
Colazione e fine dei servizi

HOTEL PREVISTI o similari

1 - Denver – Radisson Denver Central
2 - Cheyenne – Fairfield Inn & Suites Cheyenne
3 - Deadwood – Tru by Hilton Deadwood 
4  - Cody – Holiday Inn Cody
5 - Yellowstone – Springhill Suites Island Park
6 - Jackson – Virginian Lodge 
7 - Salt Lake City –
Hotel RL by Red Lion
8 - Moab – Super 8 Moab
9 - Montrose – Super 8 Montrose
10 - Cortez – Econo Lodge Cortez
11 - Albuquerque – Best Western Albuquerque
12 - Santa Fe – La Quinta Santa Fe
13 - Pueblo – La Quinta Pueblo 
14 - Denver – Radisson Denver Central
 

giugno 12
luglio 10
agosto 14

 La quota comprende:

  • 14 notti in hotel, incluse tasse e facchinaggio;
  • 14 colazioni
  • Trasporto in pullman con aria condizionata e accompagnatore locale multilingue, italiano incluso, 
  • Visita orientativa di Denver, Salt Lake City, Albuquerque e Santa Fe
  • Visita del Crazy Horse Memorial, Mt. Rushmore National Memorial, Devils Tower National Monument,  Buffalo Bill Center of the West, Antelope Island,  Colorado National Monument, Acoma Pueblo,  Petroglyph National Monument, Taos Pueblo, Garden of the Gods 
  • Ingresso ai Parchi Nazionali, ai Monumenti Nazionali 

LA DESTINAZIONE E LE LOCALITA' PRINCIPALI DEL Tour di gruppo

Desideri altre informazioni su questo prodotto? Contattaci!